Follow Us @giovannivillino

martedì 28 marzo 2017

I loro passi, il mio futuro

16:41 0 Comments
Non ci sono regole. Quando camminiamo per strada possiamo tenerci tutti e tre per mano, possiamo metterci in fila indiana o a coppia. Una cosa è certa: ogni percorso è una scoperta continua. E il bello sono le chiacchierate che ci facciamo. Rosa Maria commenta tantissimo quello che vede. Vuole sapere i nomi di strade, cose e luoghi. Ha una splendida memoria ed è anche uno spasso. Nel prossimo post vi racconterò il suo senso dell'umorismo. Posso solo anticiparvi che ogni tanto quando le chiediamo il suo nome, lei ci risponde che si chiama "Umberto Eco". E qui la colpa è sicuramente della mamma che ha quasi finito di leggere tutta la bibliografia di Eco durante la gravidanza. Ci sono comunque momenti in cui io sono dietro mamma e figlia. Sia che andiamo a scuola, sia che facciamo una passeggiata o andiamo a messa, alle volte preferisco osservarle da dietro. Sono momenti in cui riemergo da mille pensieri e mi ritrovo davanti a qualcosa di straordinario: una mamma e una figlia. A molti questo sembrerà di una ovvietà sconvolgente. A me commuove. Sono due splendide vite, due anime che, in modo diverso, mi fanno sentire ogni istante amato. Nei loro passi scorgo tanti sogni e desideri, tante gioie e risate. Nelle loro testoline immagino sorrisi. L'altro giorno ho scattato la foto che vedete in alto. E ho pensato che nei loro passi c'è tutto il mio futuro. Ho continuato a pensarlo... per questo volevo appuntarlo sul mio blog. 
Buon pomeriggio

lunedì 20 marzo 2017

Open day all'istituto Immacolata Concezione a Palermo

15:00 0 Comments
Sabato 25, dalle 9.30 alle 12, all'istituto Immacolata Concezione di via Marchese di Villabianca 99 a Palermo, porte aperte a genitori e bimbi per l'open day. Saranno illustrate le attività, verranno fatti visitare i locali e si potranno conoscere le maestre e gli insegnanti che accompagneranno gli alunni in un percorso formativo che punta al benessere degli stessi allievi. Dai corsi di musica al perfezionamento della lingua inglese, sono tante le iniziative portate avanti dall'Istituto Immacolata Concezione.

Per ulteriori informazione visita la pagina facebook.


lunedì 13 marzo 2017

Come andare al supermercato senza passeggino

12:45 0 Comments
La verità è che l'improvvisazione è il migliore modo per trovare soluzioni geniali a basso impatto emotivo. Questa frase farraginosa per raccontarvi come abbiamo fatto ad andare in un ipermercato, senza passeggino e con la bimba che si è addormentata durante il percorso in auto. Insomma, nulla di nuovo per chi si muove con una bambina di due anni. Parliamo di un fatto che ci accomuna a tantissimi amici. E' comunque doveroso fare una premessa. Fino ad oggi con Alessandra per le trasferte in auto ci siamo sempre mossi con il passeggino. Abbiamo un modello molto versatile e leggero. Ma quasi sempre, arrivati alla meta, la nostra vivace Rosa Maria non ne ha voluto sapere di salire a bordo e consentire lunghe e serene passeggiate. Nè tantomeno si è addormentata in auto. Tuttavia, in qualche sporadica occasione, abbiamo voluto sfidare il destino: muoverci senza passeggino, confidando in lunghe e movimentate passeggiate ma senza traino appresso. Ovviamente nulla da fare. La nostra cucciola in quelle occasioni si è - quasi scientificamente - addormentata in macchina. E così sono state quattro le soluzioni adottate: 

lunedì 6 marzo 2017

La musica per i bambini di due anni

12:45 0 Comments
Qualche post fa consigliavo un volumetto e un cd da ascoltare durante il periodo di gestazione. Qui di seguito trovate il video in cui sfoglio e ascolto con voi un'opera davvero ben fatta: "Ma che musica... in dolce attesa". Con Alessandra siamo stati molto attenti a questo aspetto. Le vibrazioni, le note e le parole accompagnano sempre i momenti più importanti della nostra vita. Costruiamo una sorta di colonna sonora che terremo sempre nella nostra memoria a portata di ricordo. Una cosa straordinaria... Spesso ci penso. E la musica per la mia vita è stata fondamentale. E lo ha ben detto anche il buon Max Gazzé in Una musica può fare. Può persino salvarti sull'orlo del precipizio... ;-) Ovviamente non sono arrivato a tanto, ma è innegabile che nei momenti di forte pensierosità e di dubbio, la musica mi ha dato un abbraccio caldo e confortevole. Intanto, se avete tempo, sotto trovate il video sulla musica da ascoltare durante la gravidanza.