Subscribe Us

Influenza... letto, latte, lana. E miele



Ma che influenza, signori miei. Che influenza. Tutti e quattro. Colpiti e affondati. Incredibile come questo inizio di gennaio ci abbia ridotti... eppure, anche questa volta, se siamo sopravvissuti lo dobbiamo a mia moglie Alessandra e a mia suocera. Nonostante la febbre abbia colpito anche lei, Alessandra è stata l'unica in grado di garantire i ritmi casalinghi. I pranzi, le cene, le terapie... tachipirina a tempesta. Mia suocera superando qualsiasi timore di contagio, ci ha coccolato in modo no stop.
Non è un mito o uno stereotipo abusato. E' la pura verità. Le donne sono diecimila passi avanti a noi. E anche le mie figlie devo ammettere che nonostante la febbre alta erano vispe e attive.
L'unico moribondo in casa ero io. Abbandonato sul letto ho scritto un paio di volte le mie memorie.
Ma alla fine, quasi miracolosamente, ne siamo venuti fuori.
E anche questa volta ci si accorge che letto, latte e lana sono il rimedio principe.
Lo dicevano i nonni. E in fondo un pizzico di ragione l'avevano.
A questa ricetta abbiamo aggiunto il miele, rimedio contro la tosse.
Detto ciò, posso dirvi che alla fine questa terribile influenza ci ha fatto riscoprire lo stare a casa insieme. Tutti a riposo, vicini e amati :-)

Posta un commento

0 Commenti